Iran-Nigeria è 0-0: pareggio con poche emozioni

by · June 16, 2014

Allo stadio Arena de Baixada di Cutiriba. Iran e Nigeria danno vita alla seconda partita mondiale del girone F. Nella partita inaugurale, l’Argentina di Lionel Messi ha sconfitto di misura (2-1) la Bosnia di Edin Dzeko, portando a casa tre punti fondamentali, ma senza impressionare sul piano del gioco.  Iran e Nigeria cercano quindi punti importanti per lasciarsi dietro la Bosnia e centrare il sogno qualificazione.

La prima frazione di gioco offre pochi spunti interessanti. Continui sono gli errori e le imprecisioni dei ventidue in campo. Come prevedibile, sono le “super aquile” nigeriane a gestire il match, ma non riescono a pungere veramente la nazionale iraniana. Al 9° minuto di gioco ci prova Onazi dal limite dell’area, ma la sua conclusione finisce di poco fuori. Alla mezz’ora, punizione per la Nigeria dai 25 metri, sul lato sinistro: Musa prova il tiro a giro che il portiere dell’Iran (piazzato malissimo), riesce con un balzo a respingere, mettendo la palla in calcio d’angolo. Quattro minuti più tardi l’Iran ha la sua unica occasione, con un bel colpo di testa di Ghoochannejhad, che però è bloccato in sicurezza dall’estremo difensore nigeriano. Non succede nient’altro degno di nota fino allo scadere del primo tempo regolamentare.

reza

Il secondo tempo si apre all’insegna della noia. Non succede praticamente nulla, se non un interessante tiro a giro del solito Ghoochannejhad al 49°. La sua conclusione si spegne però sul fondo. Nei primi 25 minuti l’Iran sembra avere più gamba delle super aquile nigeriane, ma il gioco si concentra prevalentemente a centrocampo. Al 76° ci prova ancora Onazi da fuori area, ma la sua conclusione è piuttosto fiacca e Haghighi para agevolmente. Quattro minuti più tardi ci prova Teymourian ma anche la sua conclusione è troppo debole, oltre che fuori misura. Allo scadere la Nigeria prova a spingere, ma la retroguardia iraniana riesce ad arginare senza problemi. Iran- Nigeria finisce 0-0, regalando davvero poco al pubblico. Il primo pareggio dei mondiali 2014 si chiude tra i fischi dagli spalti. Le squadre conquistano comunque un punto che può rivelarsi utile in vista dei prossimi appuntamenti.

Gabriele Pulvirenti

 

Tabellino di gara:

Iran (4-5-1): Haghighi, Sadeghi, Pooladi, Hosseini, Montazeri, Heydari,Dejagah, Teymourian,Safi, Nekounam, Ghoochannejhad;

Nigeria (4-2-3-1): Enyeama, Ambrose,Oshaniwa, Omuero, Azeez, Musa, Obi Mikel,Onazi, Moses, Emenike;

Arbitro: M. Carlos Vera (Ecuador)

Ammoniti: Teymourian (I)

 

 

Comments

comments

Filed Under: News, Squadre Mondiali

Tags: ,