Uruguay facile contro Tahiti: 8-0 e semifinale col Brasile

by · June 23, 2013

 

Facile goleada della Celeste di Oscar Washington Tabarez contro i volenterosi dilettanti tahitiani. Grazie a questo successo, l’ Uruguay si classifica al secondo posto nel Gruppo B della Confederations Cup 2013 e affronterà in semifinale il lanciatissimo Brasile di Neymar. L’allenatore sudamericano da un turno di riposo ai big d’attacco Cavani, Suarez e Forlan, dando via libera al rosanero Abel Hernandez. Proprio quest’ultimo è stato il protagonista assoluto della serata, grazie al poker di reti messe a segno: gli altri goal portano la firma del mediano Diego Perez, di Lodeiro e del “pistolero” Luis Suarez, autore di una doppietta nel finale di gara.Da registrare anche un rigore parato dall’estremo difensore tahitiano Meriel al difensore centrale Andres Scotti, che poco dopo lascerà il campo per doppia ammonizione.

download (2)

 

Ecco il tabellino della gara:

Marcatori: Hernandez (U) al 2’ e al 24’, Diego Perez (U) al 27’, Hernandez (U) al 45’ p.t.; Lodeiro (U) al 16’, Hernandez (U) su rigore al 22’, Suarez (U) al 37’ e al 45’ s.t.

Uruguay (3-4-2-1): Silva; Aguirregaray, Coates, Scotti; Eguren, Perez, Gargano, Alvaro Pereira; Lodeiro, Ramirez (dal 23’ s.t. Suarez); Hernandez. ALLENATORE: Tabarez.

Tahiti (4-5-1): Meriel; Simon, J. Tehau, Vallar, Ludovion, Aitamai (dall’8’ s.t. Lemaire); Caroine, Vahirua, Hnanyine (dal 44’ s.t. Tihoni), Chong Hue; L. Tehau (dal 27’ s.t. Atani). ALLENATORE: Etaeta.

Espulsi: Scotti espulso all’8’ s.t. per doppia ammonizione, Ludivion al 14’ s.t. per doppia ammonizione
Ammoniti: Gargano,  Vallar e Chong Hue

Arbitro: Proenca (Portogallo).

 

Giorgio Tosto

Comments

comments

Commenta